Libri maliziosi: consigli di lettura piccanti 

Posted on Posted in consigli per gli acquisti, Guide

Letture maliziose – I libri sul sesso, relazioni e piacere da non perdere

Ho pensato di raccogliere in un unico post le mie mini-recensioni e i consigli per gli acquisti di libri e saggi dedicati alla sessualità all’educazione sessuale, con qualche consiglio di lettura (maliziosa, ovviamente) anche sul fronte della narrativa.

Non sarei maliziosa se non fossi curiosa di scoprire cose sempre nuove, e la lettura è il mezzo migliore per aprire la propria mente e iniziare a Sexplorare. Prima la teoria, poi la pratica (hot, ovviamente). 

Di seguito troverete un elenco in costante aggiornamento dei libri che ho letto e che mi sento di consigliare nonché quelli che ritengo i migliori volumi e saggi di educazione sessuale in circolazione. Buona lettura maliziosa!

Disclaimer: questo articolo contiene link affiliati Amazon, che è l’unico che non si scandalizza se un blog sulla sessualità vuole pubblicizzare libri che parlano, appunto, di sessualità.

I libri di Valiziosa - consigli di lettura

Manuali e saggi

Come as you are – Risveglia e trasforma la tua sessualità di E. Nagosky

Il Mai più senza dei libri di educazione sessuale. Mi risulta difficile fare un sunto di questo saggio perché mi verrebbe da citare ogni singola pagina. Questo libro della dott.ssa Nagosky non è solo un manuale di educazione sessuale, ma spiega in modo stupefacente e chiaro come si comporta la nostra mente (e di conseguenza il nostro corpo) davanti all’eccitazione, approfondendo tutti quelli che sono i blocchi psicologici che possono fare da freno al piacere, in primo luogo quello femminile. E’ ricco di input scientifici ma lo stile di Nagosky è molto informale e lieve, senza contare che ogni capitolo è corredato da una mini scheda riassuntiva e da esempi concreti di persone alle prese con la scoperta di se stess*. 

Senza tabù: il mio corpo (come funziona) – Il Piacere (come si fa) di V. Benini

Il manuale di educazione sessuale di Violeta è come Mary Poppins: semplicemente perfetto sotto ogni aspetto. Semplice, diretto, delicato, completo. Il classico libro che vorresti aver letto quando eri un esserino insicuro ma curioso, senza la più pallida idea su cosa fare o anche solo da dove cominciare ad esplorare il mondo del piacere (da sol* e con altr*). I capitoli su sesso biologico, identità e rappresentazione di genere sono da applausi, mi sono quasi commossa nel leggere una spiegazione così ben fatta di questi tre concetti. I disegni della sempre immensa Mannari scaldano il cuore e danno al manuale una gioia intrinseca che non sminuisce, anzi, mette in risalto anche le parti più didascaliche come quelle sull’anatomia. Libro perfetto per chi ha figli pre-adolescente ma è una miniera d’oro di informazioni anche per gli adulti.

Lei viene prima di I. Kerner

Ottimo manuale per chi vuole diventare un* pro del sesso orale sulle vulve. Ian Kerner ha messo insieme una guida semplice e dettagliata per accompagnare passo passo i suoi lettori in un cunnilingus da Oscar, senza tralasciare il ben che minimo dettaglio. Praticamente un manuale di guida, completi di disegnetti, simulazioni e precedenze. Sì, precedenze: il postulato su cui si basa l’intero libro e che ne dà il titolo è un invito a rispettarle anche in camera da letto. Lei viene prima. 

Sex toys. Alla scoperta degli oggetti del piacere di M. Nerri e I. Messinese

Questo libro firmato Le Sex en Rose non è solo utile, ma anche bellissimo. Le foto dei tanti oggetti di piacere citati e recensiti sono semplicemente stupende, le incornicerei tutte. Non scherzo: tutte. La parte introduttiva è un vero e proprio manuale sulla storia, l’uso e la scelta dei sex toy, davvero ben fatto e approfondito. 

I love Bdsm: guida per principianti ai giochi erotici di bondage, dominazione e sottomissione  e Bdsm, guida per gli esploratori del sesso estremo di Ayzad

La versione kinky della Guida galattica per autostoppisti: se ci si avventura nell’universo Bdsm, questi due libri non possono mancare. Contengono tutto, ma proprio tutto quello che c’è da sapere su ogni pratica kinky, anche la più particolare e meno conosciuta. Praticamente siamo davanti alle enciclopedie più zozze della storia. Del resto Ayzad è il Sommo Guru del “famolo strano”. 

Ilibri di Valiziosa- Senza tabù

 

Il libro della Vagina di N. Brochmann e E. Stokken Dahl

Un manuale di educazione sessuale molto corposo, dedicato interamente ai genitali femminili. Le autrici, educatrici e scienziate, oltre a dare informazioni dettagliate sulla arte più fisiologica (anatomia, mestruazioni, orgasmo, contraccezione, prevenzione delle malattie, etc) puntano soprattutto a normalizzare in modo semplice e divertente il dialogo sul sesso, abbattendo tabù e falsi miti legati a vulva e vagina. Consigliato per figlie (ma anche figli) adolescenti.

Make love. Un manuale di educazione sessuale di A. Henning e T. Bremer-Olszewsky

Se un manuale di educazione sessuale e un’infografica tacconassero e avessero un figlio, sarebbe questo libro. Molto interessante e ben fatto, con infografiche semplici e chiare, anche se la maggior parte dei dati presentati si riferiscono alla Germania. La sezione fotografica è spettacolare, realistica e sensuale senza scivolare nel laido stile giornaletti porno anni ‘90. Un ottimo libro per gli amanti dei dati.

Fica potens. Un manuale sul suo potere, la sua prostata e i suoi fluidi di D. J. Torres e C. Schiavon

Un saggio che vi farà gridare “Girl Power!” dalla finestra. Questo libro spara a raffica una serie di verità che lasciano piuttosto incazzate e combattive. Tipo, che sui corpi e il piacere femminile non si è fatta abbastanza ricerca se non per piantare bandierine dai nomi maschili (sì, dottor Grafenberg, dico a lei). O che anche le donne hanno una prostata. O che lo squirting esiste e non è pipì. Ops, spoiler? Anyway: da leggere per riscoprire i genitali femminili e le loro meraviglie taciute (e sempre grazie a Valentine aka Fluida Wolf per avermelo fatto scoprire durante uno dei suoi workshop)

I ibri di Valiziosa- letture consigliate

Club Godo – Una cartografia del piacere di June Pla

Quando la grafica incontra l’educazione sessuale, nascono cose davvero belle. Una di queste è il libro di June Pla, che spiega in modo delicato e ironico le infinite possibilità di stimolare una vulva, una clitoride, un ano o un pene, senza dimenticare tutto ciò che sta nel mezzo e la cosa più importante di tutte: le persone. 

Guida al piacere anale per lei di T. Taormino

Manuale indispensabile per chi vuole avvicinarsi all’esplorazione anale ma ha timori, dubbi e tante domande. Tristan Taormino, punto di riferimento Oltreoceano per quanto riguarda la sessualità, è pronta a rispondere a tutto, con un libro molto chiaro e immediato, che scorre senza intoppi, come un plug ben lubrificato in uno sfintere preparato a dovere. Il sottotitolo potrebbe essere: non è necessario avere una prostata per amare il sesso anale. 

The vagina bible di J. Gunter (solo in inglese)

Libro estremamente completo sulla salute e il benessere della vagina, che intende informare e abbattere i falsi miti legati a questo organo genitale. Può risultare un po’ didascalico e scientifico a tratti, ed è chiaramente rivolto a un pubblico anglosassone che non ha ancora scoperto le meraviglie del bidet, ma è sicuramente un saggio completo e utile, soprattutto per dare un nome a tutta una serie di disturbi e patologie che troppo spesso vengono ignorate o sottovalutate dagli stessi specialisti.

Sex for one. Le gioie dell’autoerotismo e Orgasms for two di B. Dodson

Ho già detto che adoro Betty Dodson? Non lasciatevi ingannare da questa simpatica e apparentemente innocua nonnina, educatrice sessuale e artista erotica che negli anni Settanta organizzava (e ha organizzato fino a pochi mesi fa, prima della sua scomparsa) i primi workshop per insegnare alle donne a masturbarsi e arrivare all’orgasmo. Questi due libri sono il risultato della sua esperienza sul campo, arricchiti da un bel po’ di aneddoti sulla sua vita che vi faranno desiderare di arrivare alla sua età con anche solo un decimo della sua grinta e libertà sessuale.

Dare. What happens when fantasies come true di T. Cox (solo inglese)

Cercavo un libro con qualche suggerimento per scene kinky e di roleplay e mi sono imbattuta in questo eBook molto interessante, che di fatto analizza e racconta e fantasie segrete di tante donne e cosa è successo quando hanno provato a metterle in pratica nella vita reale. Spoiler: non tutto ciò che appare eccitante nella nostra mente è fatto per varcare i confini del mondo reale, ma nessuna fantasia è sbagliata. Libro molto interessante e utile, soprattutto per capire le criticità operative e le conseguenze che potrebbero derivare da alcune situazioni.

Tongue tied. Untangling communication in sex, kink and relationships di Stella Harris (solo inglese)

Gran bel manuale sulla comunicazione nei rapporti di coppia, che è la base non negoziabile per esplorare insieme il sesso alternativo e kinky. Stella Harris non lascia nulla al caso e affronta ogni passaggio, ogni pratica ed eventuale criticità con estrema delicatezza e competenza, rafforzata da un’esperienza pluriennale nell’ambiente Bdsm. Liro molto utile anche fuori dalla camera da letto, perché gran parte delle indicazioni sulla comunicazione riportate possono (dovrebbero) essere usate anche nella vita di tutti i giorni.

 

Romanzi e racconti

Summer 1 – Sulla mia pelle e Summer 2 – Dritto al cuore di Elisa Sabatinelli

Non sono propriamente libri erotici, ma forse è per questo che la bi-logia di Elisa Sabatinelli è riuscita laddove i vari 50 Sfumature hanno fallito: eccitare in modo sensuale, originale e non forzato. Il tutto non tralasciando una cosa a mio avviso fondamentale: la trama. In soldoni: la giovane protagonista, musicista spagnola che ha da poco perso la madre, in fuga dal responso di un esame medico che potrebbe segnare il resto della sua esistenza, si lancia in un viaggio on the road alla scoperta delle proprie origini che diventerà anche e soprattutto un vero e proprio risveglio sessuale (e sensuale).

Chiamami col tuo nome di A. Aciman

Struggente racconto di scoperta sessuale e sentimentale tra due ragazzi durante una calda estate dell’87 sulla riviera ligure. C’è tutto: l’intensità impacciata del primo amore, il timore curioso della scoperta di se stessi e della proprio orientamento sessuale, la lenta e inesorabile trasformazione di quelle emozioni profonde in ricordi, a tratti dolorosi, ma irrinunciabili. Bello, sensuale e commovente.

 

Coming soon (lettura in corso)

Vengo prima io – Guida al piacere e all’orgasmo femminile di  R. Rossi e G. Balducci

Making of love. Parliamo di sesso di I Molesti

Il piacere digitale di M. Spaccarotella

Post Porno. Corpi liberi di sperimentare per sovvertire gli immaginari sessuali di Valentine aka Fluida Wolf e R. Cinerari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.