Di Spartacus e del pollice verso

Posted on Posted in Sex toys

Valiziosa scende nuovamente nell’arena. E non è un eufemismo, visto che ha dovuto affrontare nientemeno che Spartacus. No, non il figaccione della serie tv (magari), ma il suo alter ego di silicone. Signore e signori, preparatevi, perché scopriremo se questo gladiatore di Adrien Lastic si merita il pollice verso o quello all’insù.

Io e il mio partner lo abbiamo comprato un un bellissimo e gigante sexy shop di Parigi, a pochi metri dal Moulin Rouge. Sì, siamo dei stakanovisti: lavoriamo per voi anche in vacanza… ;P Le aspettative, visto il contesto, erano molto alte, a differenza del costo di Spartacus, piuttosto basso (sui 20 euro).

spartacus-gladiatore-sex-toy
Beh, la somiglianza è impressionante…

Questo sex toy ibrido è la versione pompata di un anello per il pene vibrante. O meglio, di un’armatura per l’amico Willy. Gli anelli di silicone infatti non si limitano a cingere la base del pene, ma la sua intera lunghezza. E devo dire che ad una prima occhiata, l’effetto visivo sul mio volenteroso complice non era affatto male. Ma solo quello. Il mio compagno di giochi non era della stessa opinione e poco dopo mi sono trovata d’accordo con lui.

Il problema è che il silicone di cui è fatto il sex toy non è affatto morbido, anzi, gli anelli risultano decisamente stretti nonché complessi da indossare senza un’abbondante dose di lubrificante. Oltretutto, non sono nemmeno così sottili, e per alcune (tra cui la sottoscritta) non rendono molto agevole o piacevole la penetrazione da parte di un pene di medie dimensioni. A quelli/e che invece amano quel centimetro in più, consiglio anche questa volta abbondante lubrificazione per rendere la cosa più… scorrevole.

Veniamo ora alla vibrazione. Spartacus ha due piccoli bullet vibranti, entrambi funzionanti a pile (ahimè), uno posizionato sopra il pene, per stimolare la clitoride della partner, e uno sotto, a diretto contatto con lo scroto e tenuto in posizione da un secondo anello, per stimolare lui. L’idea non è affatto male, peccato però che entrambi abbiano una vibrazione molto sottile e leggera, e per quanto mi riguarda non sufficiente per essere di aiuto. A dire la verità, per il mio partner la vibrazione sarebbe stata anche piacevole, se non fosse stato per il fastidio degli anelli, troppo stretti.

Riassumendo, Spartacus di Adrien Lastic è un giochino visivamente piacevole, ma adatto solo per chi ama il senso di (leggera) costrizione sul pene e le vibrazioni sottili e leggere. Per tutti gli altri, meglio lasciar perdere o eventualmente, per rimanere in tema, cercare un anello per il pene più semplice e morbido. Per me e il mio partner è stata una delusione, ma ciò non significa che ad altri non possa piacere. Del resto, ognuno di noi è diverso, soprattutto in camera da letto.

Date un’occhiata alla Nynfografica dedicata a Spartacus e… alla prossima recensione, maliziosi!

 

 

 

spartacus-nynfografica-recensione
La Nynfografica di Spartacus

 

Questa recensione ti è stata di aiuto? Prendi in considerazione l’acquisto dei tuoi futuri sex toys da uno dei miei link affiliati per sostenere il mio lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.