Di Vibrello e gli ambasciatori del Sex in Italy

Posted on Posted in consigli per gli acquisti, Sex toys

Il nome è già un programma e promette di soddisfare le curiosità di tutti con ironia, ma anche e soprattutto con un’attenzione particolare per la qualità e il made in Italy. Stiamo parlando di Vibrello.it, sexyshop online appena rilevato e rinnovato da quattro amici e amiche di Milano. Tra i punti di forza di questo sito, oltre alla leggerezza e all’ironia con cui si propone di distruggere i tabù legati al sesso e ai sex toys, una scelta di prodotti accurata, tra cui svettano veri e propri gioielli dell’artigianato made in Italy, come i dildi in ceramica di Persian Palm e le creazioni in legno di Sex Wooden Toys. Io stessa sono rimasta colpita ed entusiasta della cura con cui questo gruppo di amici sceglie e propone i propri prodotti, con una vera e propria ossessione per la sicurezza dei materiali (cosa fondamentale, come ho già detto qui). Andiamo a conoscere un po’ meglio la squadra di Vibrello.

 

vibrello-vibratori-alternativi
Vogliamo parlare delle meravigliose vignette che Vibrello condivide su Twitter? <3

 

Come vi siete imbarcati in questa avventura e quando è cominciata?
“Era da tempo che volevamo fare qualcosa insieme, la nostra idea era creare un e-commerce di ricambi per camper. Poi, l’estate scorsa, abbiamo trovato l’annuncio ‘vendesi sexy shop on-line’ e, prima scherzando, poi facendoci via via sempre più seri, l’abbiamo comprato. A dicembre eravamo on-line e invece di vendere fanali e generatori, eccoci alle prese con vibratori e manette“.

 

Qualcuno di voi aveva già avuto esperienze in sexyshop online o nel settore dei prodotti per adulti?
“No, nessuna, ma la cosa ci ha appassionati da subito. Abbiamo capito che era un settore complesso, che era necessario informarsi su tutto dato che il mercato è in continua evoluzione. Da allora tentiamo di essere sempre aggiornati, dalle ultime tendenze alle caratteristiche dei prodotti, dai materiali più sicuri alle marche più affidabili”.

 

Come mai avete deciso di rilevare un sito già attivo? E come lo avete cambiato?
“Essendo inesperti del mondo e-commerce, trovare un sito già avviato ci ha dato quel pizzico di sicurezza in più per sentirci a nostro agio e buttarci a capofitto nel progetto. Tra burocrazia e aspetti tecnici,  partire da zero ci spaventava un po’. In realtà, di quel sito, abbiamo tenuto ben poco, anzi, praticamente solo il nome. Una volta che ci siamo messi all’opera, abbiamo sentito la necessità di  renderlo nostro e far sì che rispecchiasse il nostro modo di essere, per cui, abbiamo cambiato il logo e ridisegnato la grafica del sito cercando di renderla più elegante e pulita, abbiamo cambiato la tecnologia alla base del sito con un sistema più moderno e sicuro per gli utenti, ma soprattutto abbiamo totalmente rivoluzionato l’offerta dei prodotti. Insieme al sito, infatti, avevamo  rilevato anche parte del magazzino che, però, non era della qualità che volevamo proporre noi. Per cui, abbiamo scartato un bel po’ di sextoy dai materiali non proprio eccezionali, abbiamo smaltito il vendibile e poi abbiamo iniziato a comprare oggetti dal design più raffinato e di miglior qualità”.

 

Siete tra i pochissimi che rivendono sex toys in legno e in ceramica: come mai questa scelta?
“Tra le tante scoperte che abbiamo fatto ci sono anche questi fantastici artigiani che con tanta passione e competenza producono sex toys di grandissima qualità e dai materiali raffinati. Ci piace l’idea di promuovere il made in Italy in quanto sinonimo di qualità e instaurare un rapporto diretto con gli artigiani.  Oltre a questo, teniamo particolarmente alla salute e la scelta dei materiali è un fattore di primaria importanza, in questo senso il legno e la ceramica forniscono maggiori garanzie”.

 

vibrello-persian-palm
Un’armata di dildi e plug in ceramica firmati Persian Palm

 

Con quale criterio scegliete i prodotti da proporre sul sito?
La sicurezza prima di tutto perché vogliamo che i nostri clienti siano tranquilli nell’utilizzare i nostri prodotti. E poi cerchiamo di avere una vetrina sia con i capisaldi, come i vibratori classici e i dildi, e poi di inserire qualche cosa di particolare come lo Sqweel o i massaggiatori dalla forma curiosa”.

 

Qual è la vostra filosofia?
Gioco e divertimento sono le nostre parole d’ordine. Pensiamo che i sex toy debbano dare un tocco di allegria alla vita sessuale delle persone e debbano essere venduti, comprati e trattati con ironia. Per esempio, vendiamo i raffinati giochi di Bijoux Indiscret per il soft bondage, ma non ci sentiremmo a nostro agio con oggetti più  estremi. Non giudichiamo queste pratiche, ma non è quello che vogliamo trasmettere. Infatti, tutta la nostra comunicazione, le nostre grafiche e il nostro linguaggio tendono sempre alla leggerezza e al non prendersi troppo sul serio“.

 

Qual è l’aspetto più divertente del gestire un sexy shop online?
“La natura stessa del negozio ci permette di essere scanzonati, la cosa bella sta nel riuscire a fare un lavoro che, per quanto richieda sforzi, porta sempre con sé una gran dose di allegria e di aneddoti divertenti”.

 

vibrello-lubrificante
L’importanza del lubrificante secondo vibrello.it

 

E quello più difficile? 
“Interagire con le persone è il compito più arduo. Abbiamo notato che parlare di sesso, oggi, è ancora difficile, soprattutto, se ci devi mettere la faccia.  Per esempio, su Facebook  la gente ci segue, guarda quello che pubblichiamo, eppure rarissimamente interviene con un commento o anche solo un like. Probabilmente, c’è un po’ di vergogna a mostrare che si interagisce con un sexy shop. Quando, però, riusciamo a stabilire un contatto, lo scambio è sempre molto divertente“.

 

Come avete trovato il mercato italiano?
“Gli italiani sono, appunto, un po’ timidi nell’esporsi e parlare apertamente di sesso e gusti sessuali sembra ancora un tabù, ma dietro questa facciata scopriamo di avere clienti non solo molto curiosi verso i sex toy, ma anche alquanto esperti, sanno cosa vogliono e si documentano moltissimo prima di un acquisto. Uomini e donne in egual misura. Il nostro sito non si rivolge esclusivamente a un pubblico femminile, ci dedichiamo a tutti, ma notiamo che le donne fanno parecchi acquisti e anche piuttosto audaci. Avere una clientela consapevole ci dà molta soddisfazione”.

Secondo voi, perché una persona (uomo o donna che sia) dovrebbe usare un sex toy?
“Per conoscere meglio il proprio corpo e per sentirsi appagati, quando si è da soli, e per giocare e creare una maggiore complicità quando si è in coppia”.

 

Avete un prodotto preferito (o più di uno) tra i tanti che proponete sul sito?
“Sicuramente i prodotti artigianali di Persian Palm e Sex Wooden Toys, sono veramente belli anche solo da guardare. Anzi, ora siamo alla ricerca di nuovi partner, vorremmo aggiungere alla nostra offerta i prodotti in vetro, dobbiamo solo trovare un artigiano, preferibilmente italiano, che sia interessato a collaborare con noi”.

A proposito di collaborazioni: approfitto di questa bella chiacchierata per annunciare che anche con Vibrello sta iniziando una bellissima amicizia… con benefit, ovviamente. 😉

Da oggi infatti con il codice ‘VALIZIOSA’ potrai usufruire del 5% di sconto su tutti i prodotti di Vibrello. Per altre offerte e promozioni, visita la mia pagina dedicata.

 

vibrello-ads-codice-valiziosa

7 thoughts on “Di Vibrello e gli ambasciatori del Sex in Italy

  1. Sono talmente belli che li metterei sulla credenza come souvenir presi in giro per il Bel Paese!! Fantastici, soprattutto per l’approccio così semplice e ironico al tempo stesso. Che si parli di sesso senza troppi tabù 🙂

    1. Eh già! 🙂 E’ un settore in costante evoluzione e tantissimi marchi stanno sperimentando nuovi materiali… per fortuna sempre più sicuri (e carini)!

  2. Sono talmente belli questi sex toys che più utilizzarli per il loro scopo il metterei come soprammobili! 😀 Comunque, l’idea della ceramica e il legno è davvero originale e soprattutto salutare. E’ vero in Italia il sesso è ancora un tabù e quindi si tende molto a schivare l’argomento a differenza di altri paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.